DON BADDORE – Azienda Agricola Berritta

18,90

Isola dei Nuraghi IGT

Don Baddore è un vino rosso a Indicazione Geografica Tipica – Isola dei Nuraghi, ottenuto da uve Cannonau e Syrah.
Vino di colore rosso intenso. All’olfatto è importante l’impatto del suo affinamento in legno che lo rende un grande vino da invecchiamento, emerge poi un fruttato intenso di frutti rossi maturi sotto spirito con note speziate. In bocca è equilibrato, caldo, avvolgente e corposo, con un tannino fitto ed elegante. Ideale l’abbinamento con il capretto e le carni cotte alla brace. Servire alla temperatura di 18-20 °C.

SCHEDA TECNICA DON BADDORE
Classificazione Isola dei Nuraghi IGT
Uve Cannonau 50% Syrah 50%.
Epoca di vendemmia Ottobre.
Provenienza Uve provenienti dai nostri vigneti situati nella vallata di Oddoene, Dorgali. Zona prediletta per la produzione di vini cannonau. Terreno disfacimento granitico misto calcareo.
Vinificazione e maturazione Le uve vendemmiate a mano con un’attenta selezione, vengono diraspate e trasferite in tini tradizionali di legno dove ha inizio la fermentazione alcolica. La fermentazione dura circa 12 giorni e avviene a contatto con le bucce, con ripetute follature manuali. A fermentazione terminata il vino separato dalle vinacce affina in grossi botti di legno, dove fa la fermentazione malolattica.
Caratteristiche organolettiche Colore rosso intenso; all’olfatto è importante l’impatto del suo affinamento in legno che lo rende un grande vino da invecchiamento, emerge poi un fruttato intenso di frutti rossi maturi sotto spirito con note speziate. In bocca è equilibrato, caldo, avvolgente e corposo, con un tannino fitto ed elegante.
Accostamenti al cibo Ideale l’abbinamento con il capretto e le carni cotte alla brace.
Temperatura di servizio Si consiglia di ossigenare il vino prima del consumo e degustare a circa 18-20 °C.
Gradazione Alcolica 14,5% Vol.

Esaurito

Descrizione

DORGALI

La nostra famiglia, composta dai coniugi Antonio e Maria Paola e dai figli Serena e Francesco coltiva la vite e l’ulivo da diverse generazioni. Attualmente abbiamo una superficie coltivata a vigneto di circa 10 ettari nell’agro di Dorgali, precisamente nella vallata di Oddoene, zona particolarmente vocata per produrre ottimo vino.
La grande passione della viticoltura , con tutti i suoi intriganti aspetti e sfaccettature, è sicuramente di Babbo Antonio che l’ha trasmessa , coinvolgendo tutta la famiglia. Serena e Francesco, infatti, qualche anno fa hanno costituito una società, la FranSer, che si occupa della produzione e dell’imbottigliamento dei vini. Il vino, prodotto con metodi assolutamente artigianali, viene prodotto ed imbottigliato nella nostra cantina di Via Kennedy a Dorgali.

I nostri vigneti, per il 75% sono di varietà “cannonau”, il vitigno più conosciuto in Sardegna e che trova nella nostra zona e in tutta la costa orientale, il suoi abitat classico. L’attuale produzione di vino è di circa 6000 litri, ma siamo ottimisti!! Nei prossimi anni prevediamo di arrivare a produrre 30/40 mila bottiglie di ottimo vino.

 

Informazioni aggiuntive
Peso 1.45 kg
Dimensioni 9 × 9 × 32 cm