PERDA PINTA – Giuseppe Sedilesu

17,90

I.G.T. – Barbagia.

Perda Pintà è un vino bianco a Indicazione Geografica Tipica – Barbagia, ottenuto da uve Granazza di Mamoiada.
E’ un vino atipico non tradizionale del luogo. Queste uve, infatti erano utilizzate nell’uvaggio del cannonau. Noi le abbiamo vinificate separatamente grazie all’ausilio di tecnologie innovative ottenendo questo vino, fermenta in barriques per circa otto mesi, con alto grado alcolico e delicati aromi di frutta, al palato avvolgente, sapido e minerale. Abbinamento con formaggi stagionati, salumi e pesci molto saporiti.

SCHEDA TECNICA PERDA PINTÀ
Classificazione I.G.T. – Barbagia.
Uve Granazza di Mamoiada.
Sistema di allevamento delle viti Alberello.
Epoca di raccolta Ottobre.
Fermentazione Naturale in barriques.
Affinamento In barriques.
Filtrazione Leggera.

Esaurito

Descrizione

MAMOIADA

Trenta anni fa l’acquisto del primo ettaro di vigneto coltivato direttamente con l’aiuto dei tre figli. L’azienda lungo questi anni è cresciuta insieme alla famiglia. Grazie a Dio. Mamoiada è un paese della Sardegna al centro della Barbagia. Paese dei Mamuthones, ha nella maschera tradizionale un grande patrimonio rimasto integro dopo migliaia di anni, affondando le sue radici nelle ritualità sacre delle antiche popolazioni locali. Mamoiada è posta a 650 metri sul livello del mare e i suoi terreni agricoli hanno origine da disfacimento granitico. L’Azienda Giuseppe Sedilesu ha nell’agro di Mamoiada dodici ettari di vigneto a Cannonau allevato ad alberello e piccole superfici di uve bianche chiamate in loco Granazza.

Informazioni aggiuntive
Peso 1.3 kg
Dimensioni 9 × 9 × 33 cm